Pubblicazioni

MFCforensic promuove la divulgazione scientifica nel settore in cui opera attraverso la pubblicazione di libri, articoli su rivista, atti di convegno, etc.
Nel seguito, vengono elencate le principali pubblicazioni.

Principles of forensic engineering applied to industrial accidents
An introductory text on the investigation of industrial accidents Forensic engineering should be seen as a rigorous approach to the discovery of root causes that lead to an accident or near-miss. The approach should be suitable to identify both the immediate causes as well as the underlying factors that affected, amplified, or modified the events in terms of consequences, evolution, dynamics, etc., as well as the contribution of an eventual human error . This book is a concise and introductory volume to the forensic engineering discipline which helps the reader to recognize the link among those important, very specialized aspects of the same problem in the global strategy of learning from accidents (or near-misses). The reader will benefit from a single point of access to this very large, technical literature that can be only correctly understood with the right terms, definitions, and links in mind. Keywords: Presents simple (real) cases, as well as giving an overview of more complex ones, each of them investigated within the same framework; Gives the readers the bibliography to access more in-depth specific aspects; Offers an overview of the most commonly used methodologies and techniques to investigate accidents, including the evidence that should be collected to define the cause, dynamics and responsibilities of an industrial accident, as well as the most appropriate methods to collect and preserve the evidence through an appropriate chain of security. Principles of Forensic Engineering Applied to Industrial Accidents is essential reading for researchers and practitioners in forensic engineering, as well as graduate students in forensic engineering departments and other professionals.
Ingegneria Forense: metodologie, protocolli, casi studio
Nel libro “Ingegneria Forense”, edito da Dario Flaccovio Editore (Ottobre 2011, ISBN 9788857901015) e curato dal Prof. Bernardino M. Chiaia (vice rettore del Politecnico di Torino) e dal Prof. Nicola Augenti (Università degli Studi di Napoli e presidente della Associazione Italiana di Ingegneria Forense) è presente un capitolo avente titolo “Incendi ed esplosioni” (elaborato da Luca Fiorentini (TECSA S.p.A.), Norberto Piccinini e Luca Marmo (Politecnico di Torino), F. Vinardi) con i seguenti contenuti: scenari incidentali, incendi, esplosioni, deflagrazioni e detonazioni, VCE/UVCE, pool fires, jet fires, flash-fires, processi incidentali, raccolta delle prove e fonti di prove, informazioni da testimoni, fonti chimico fisiche, evidenze documentali, documentazione in formato elettronico e binario, individuazione delle cause iniziatrici, casi significativi di indagine. Il testo propone contributi di alcuni dei massimi esperti nazionali nel campo dell’Ingegneria Forense, sviluppando i protocolli e le metodologie ingegneristiche basilari nel campo della consulenza tecnica civile, penale e amministrativa. Indaga e approfondisce episodi di ingegneria risolti in sede forense, proponendosi come fondamentale manuale per i professionisti del settore, magistrati, avvocati, architetti, ingegneri strutturali e geotecnici. L’opera ha il fine di stimolare tutti i colleghi che operano nel campo della consulenza tecnica giudiziaria a coltivare e approfondire, in maniera organica, temi che per troppo tempo sono stati affidati all’individualismo e all’improvvisazione.
Wiley Encyclopedia of Forensic Science
Il capitolo avente titolo “Forensic investigation and engineering of fires and explosions” a cura di L. Fiorentini, L. Marmo e N. Piccinini presente nel primo libro italiano in materia di Ingegneria Forense (“Ingegneria Forense. Metodologie, protocolli, casi studio” curato da B. Chiaia e N. Augenti, Dario Flaccovio Editore) è stato recentemente citato e referenziato nel più autorevole compendio a livello internazionale in materia di scienze forensi ovvero la “Wiley Encyclopedia of Forensic Science” costituito da numero cinque volumi per un totale di circa 4000 pagine tutte dedicate alle scienze ed alle attività di ingegneria forense. Marmo, Fiorentini e Chiaia sono tra i fondatori della divisione di TECSA S.r.l. dedicata a tali aspetti e denominata MFCforensic.
Strutture resistenti al fuoco. Metodi di calcolo, tecnologie e procedure per una concreta sicurezza strutturale all’incendio
Il Prof. Bernardino Chiaia (Vice Rettore del Politecnico di Torino), fondatore della divisione di ingegneria forense di TECSA S.r.l. (MFCforensic) ed esperto internazionale di vulnerabilità sismica e scienza delle costruzioni, ha collaborato alla stesura del nuovo volume di EPC S.r.l. avente titolo “STRUTTURE RESISTENTI AL FUOCO. Metodi di calcolo, tecnologie e procedure per una concreta sicurezza strutturale all’incendio” (EPC S.r.l., Roma, 2017, ISBN 978-88-6310-792-0). Il volume, realizzato con il contributo di ATE – Associazione Tecnologi per l’Edilizia, è stato curato da Pietro G. Gambarova, Alessandro Fantilli e Sergio Tattoni. Tra gli autori figurano alcuni dei piu importanti esperti italiani di resistenza al fuoco delle strutture provenienti dall’accademia, dalle professioni e dall’industria. L’obiettivo è fornire a professionist, ricercatori, tecnici del settore, esperti degli enti di certificazione e stazioni appaltanti uno strumento snello e di immediato utilizzo, completo di basi fisico-meccaniche, richiami normativi ed esempi svolti. Il Prof. Chiaia ha curato, insieme al Prof. Fantilli, il capitolo “Progetto e verifica al fuoco delle strutture in muratura”. Ulteriori informazioni circa il volume si possono riscontrare sul sito della casa editrice
NaTech risk for refinery tanks: results of a vulnerability assessment campaign
“NaTech risk for refinery tanks: results of a vulnerability assessment campaign” scritto da B. Chiaia, V. De Biagi, (Politecnico di Torino), L. Fiorentini (TECSA S.r.l.), C. Zannini (Arcos Engineering S.r.l), Journal of Pressure Vessels and Technology, 2018 (in print).
A Framework for NaTech Seismic Risk Assessment in Industrial Plants
Chiaia et al.: A Framework for NaTech Seismic Risk Assessment in Industrial Plants, International Journal of Forensic Engineering, 2016 (in press)
Fires in Photovoltaic Systems: Lessons Learned from Fire Investigations in Italy
Luca Fiorentini, Luca Marmo, Vincenzo Puccia, Enrico Danzi: Fires in Photovoltaic Systems: Lessons Learned from Fire Investigations in Italy.
Forensic Engineering Applied To The Analysis Of A Gas Explosion In A Residential Building
Luca Fiorentini, Luca Marmo, Norberto Piccinini: Forensic Engineering Applied To The Analysis Of A Gas Explosion In A Residential Building. 12/2014; 2(2):152-164. DOI:10.1504/IJFE.2014.066317
Missing safety measures led to the jet fire and seven deaths at a steel plant in Turin. Dynamics and lessons learned
Luca Marmo, Norberto Piccinini, Luca Fiorentini: Missing safety measures led to the jet fire and seven deaths at a steel plant in Turin. Dynamics and lessons learned. Journal of Loss Prevention in the Process Industries 01/2013; 26(1):215–224. DOI:10.1016/j.jlp.2012.11.003.
The Thyssen Krupp accident in Torino: Investigation methods, accident dynamics and lesson learned
Luca Marmo, Norberto Piccinini, Luca Fiorentini: The Thyssen Krupp accident in Torino: Investigation methods, accident dynamics and lesson learned.
The existing link among fire safety engineering and fire investigation
Luca Fiorentini: The existing link among fire safety engineering and fire investigation, Rivista Antincendio, EPC S.r.l. (Roma)
Computer aided simulation of fires to improve fire investigation
Luca Fiorentini: Computer aided simulation of fires to improve fire investigation, Rivista Antincendio, EPC S.r.l. (Roma)
Gestione di incidenti e non conformità metodologie e strumenti d’indagine
Luca Fiorentini, Rosario Sicari, “Gestione di incidenti e non conformità metodologie e strumenti d’indagine”, rivista Ambiente e Sicurezza, Agosto 2018, EPC S.r.l., Roma (vedi notizia)
L’utilizzo della realtà virtuale per l’addestramento in situazioni di emergenza
Luca Fiorentini, Andrea Respighi, “L’utilizzo della realtà virtuale per l’addestramento in situazioni di emergenza”, rivista Antincendio, Agosto 2018, EPC S.r.l., Roma (vedi notizia)
Il ruolo del C.T.U. e del C.T.P. nell’ambito del procedimento penale
Luca Fiorentini (TECSA S.r.l.), Luca Marmo (Politecnico di Torino), Rosario Sicari (TECSA S.r.l. // MFCforensic) “Il ruolo del C.T.U. e del C.T.P. nell’ambito del procedimento penale”, Seminario specialistico “Il ruolo del C.T.U. e del C.T.P. nell’ambito della prevenzione incendi”, Ordine degli Architetti della Provincia di Milano e Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Milano, 15 dicembre 2017, Milano
Le procedure operative standard come risposta alla gestione in efficienza e sicurezza di un evento incidentale: un caso reale
Luca Fiorentini (TECSA S.r.l.), “Le procedure operative standard come risposta alla gestione in efficienza e sicurezza di un evento incidentale: un caso reale”, 3° Convegno CHIMIvigila, EDAM S.p.A. e Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Milano, 22 novembre 2017, Milano
Il comportamento degli impianti antincendio nell’incendio del traghetto Norman Atlantic
Luca Fiorentini e Rosario Sicari (TECSA S.r.l. // MFCforensic), “Il comportamento degli impianti antincendio nell’incendio del traghetto Norman Atlantic”, 2017, XVII Convegno Associazione Italiana di Ingegneria Antincendio (AIIA), 3 ottobre 2017, Milano (vedi frontespizio dell’intervento), le slide complete sono riscontrabili sul sito dell’AIIA, nella sezione specifica dedicata agli atti dei convegni
Incendio traghetto ‘Norman Atlantic’: tecniche specialistiche di indagine nell’ambito di una perizia multidisciplinare
Luca Fiorentini e Simone Bigi (TECSA S.r.l.), Luca Marmo e Bernardino Chiaia (Politecnico di Torino), Rosario Sicari (ARCOS Engineering S.r.l.), Alessandro Cantelli Forti (CNIT, RaSS (Radar and Surveillance Systems) National Laboratory) “Incendio traghetto ‘Norman Atlantic’: tecniche specialistiche di indagine nell’ambito di una perizia multidisciplinare”, 2017 IFCRASC17 Conference, 14-16 settembre 2017, Milano
Utilizzo di strumenti della fire engineering per l’analisi di incendio di un natante
Luca Fiorentini (TECSA S.r.l.), Vincenzo Puccia (Vigili del Fuoco), “Utilizzo di strumenti della fire engineering per l’analisi di incendio di un natante” (vedi abstract); VII Convegno VGR 2016 “Valutazione e gestione del rischio” – Roma, 20-22 Settembre 2016
Fire risk assessment of photovoltaic plants. A case study moving from two large fires: from accident investigation and forensic engineering to fire risk assessment for reconstruction and permitting purposes
Luca Fiorentini (TECSA S.r.l.), Luca Marmo (Politecnico di Torino), Vincenzo Puccia (Vigili del Fuoco), Enrico Danzi (Politecnico di Torino), “Fire risk assessment of photovoltaic plants. A case study moving from two large fires: from accident investigation and forensic engineering to fire risk assessment for reconstruction and permitting purposes”, 15th International Symposium on Loss Prevention and Safety Promotion in the Process Industries, ICHEME, Konzerthaus Freiburg (Germania), 5 – 8 giugno 2016;
I metodi della ingegneria antincendio a supporto della ingegneria forense e dell’analisi degli incidenti occorsi: un ulteriore strumento di indagine
Luca Fiorentini (TECSA S.r.l.), Bernardino Chiaia, Luca Marmo (Politecnico di Torino), Vincenzo Puccia (Vigili del Fuoco), “I metodi della ingegneria antincendio a supporto della ingegneria forense e dell’analisi degli incidenti occorsi: un ulteriore strumento di indagine”, XVI Convegno Nazionale “I metodi della fire safety engineering alla luce del codice di prevenzione incendi 2015”, della AIIA -Associazione Italiana di Ingegneria Antincendio, capitolo italiano della SFPE – Society of Fire Protection Engineers (USA), 7 aprile 2016, Aula Rogers del Politecnico di Milano (Via Ampere, 2) (maggiori informazioni sul sito della associazione), disponibili le slide utilizzate al convegno.
Dall’errore umano al fattore umano, tecniche di HRA e di valutazione dei task
Luca Fiorentini: “Dall’errore umano al fattore umano, tecniche di HRA e di valutazione dei task”, Ferrara, 11/2015
CFD fire simulation as a tool to investigate complex phenomena: a case study from accident investigation and forensic engineering to fire risk assessment for reconstruction and permitting purposes
Luca Fiorentini, luca marmo, Vinico Rossini: CFD fire simulation as a tool to investigate complex phenomena: a case study from accident investigation and forensic engineering to fire risk assessment for reconstruction and permitting purposes. GEXCON Open Industry Seminar, Milan (Italy); 12/2013
Thyssenkrupp accident in turin. forensic engineering assessment of the fire dated 6th december 2007
Luca Fiorentini, Luca Marmo: Thyssenkrupp accident in turin. forensic engineering assessment of the fire dated 6th december 2007. IF CRASC 2012 (2nd CONGRESS ON FORENSIC ENGINEERING 5th CONGRESS ON COLLAPSES, RELIABILITY AND RETROFIT OF STRUCTURES), Pisa; 11/2012
L’indagine post-incidentale con codici di calcolo avanzati applicata ad un incidente rilevante di raffineria: comparazione tra il caso reale e quello teorico
Luca Fiorentini, Vinicio Rossini, Salvatore Tafaro: L’indagine post-incidentale con codici di calcolo avanzati applicata ad un incidente rilevante di raffineria: comparazione tra il caso reale e quello teorico. IF CRASC 2012 (2nd CONGRESS ON FORENSIC ENGINEERING 5th CONGRESS ON COLLAPSES, RELIABILITY AND RETROFIT OF STRUCTURES), Pisa; 11/2012