Libro ‘Ingegneria Forense: metodologie, protocolli, casi studio’

2 Settembre 2017

Nel libro “Ingegneria Forense”, edito da Dario Flaccovio Editore (Ottobre 2011, ISBN 9788857901015) e curato dal Prof. Bernardino M. Chiaia (vice rettore del Politecnico di Torino) e dal Prof. Nicola Augenti (Università degli Studi di Napoli e presidente della Associazione Italiana di Ingegneria Forense) è presente un capitolo avente titolo “Incendi ed esplosioni” (elaborato da Luca Fiorentini (TECSA S.p.A.), Norberto Piccinini e Luca Marmo (Politecnico di Torino), F. Vinardi) con i seguenti contenuti: scenari incidentali, incendi, esplosioni, deflagrazioni e detonazioni, VCE/UVCE, pool fires, jet fires, flash-fires, processi incidentali, raccolta delle prove e fonti di prove, informazioni da testimoni, fonti chimico fisiche, evidenze documentali, documentazione in formato elettronico e binario, individuazione delle cause iniziatrici, casi significativi di indagine. Il testo propone contributi di alcuni dei massimi esperti nazionali nel campo dell’Ingegneria Forense, sviluppando i protocolli e le metodologie ingegneristiche basilari nel campo della consulenza tecnica civile, penale e amministrativa. Indaga e approfondisce episodi di ingegneria risolti in sede forense, proponendosi come fondamentale manuale per i professionisti del settore, magistrati, avvocati, architetti, ingegneri strutturali e geotecnici. L’opera ha il fine di stimolare tutti i colleghi che operano nel campo della consulenza tecnica giudiziaria a coltivare e approfondire, in maniera organica, temi che per troppo tempo sono stati affidati all’individualismo e all’improvvisazione.

altre notizie

MFCforensic indaga il crollo del ponte Caprigliola
4 Maggio 2020
I tecnici di MFCforensic, la divisione di ingegneria forense di TECSA S.r.l.,[...]
Libro sul BowTie di EPC disponibile anche online
27 Marzo 2020
Disponibile ora anche sullo store online di EPC Editore il libro "Analisi, valutazione e[...]